hero

Cos’è ioabitosocial.it

È la prima piattaforma dedicata all’esplorazione e alla ricerca delle soluzioni abitative temporanee di Social Housing in Italia, promossa dal Programma Housing della Compagnia di San Paolo.

Cos’è il Social Housing

Oggi esistono diversi modi di abitare una casa e il Social Housing è uno di questi: una nuova cultura dell’abitare, smart, sostenibile, condivisa e solidale. Che fa della socialità il proprio punto di forza.

Nel nostro paese sono sempre più diffusi i progetti di Housing Sociale, ossia iniziative e programmi che offrono alloggi e servizi di qualità a canoni accessibili a chi si trova in una situazione di vulnerabilità economica e/o sociale a causa della quale non riesce ad accedere al mercato privato della casa, né è in possesso dei requisiti per l'accesso al servizio di edilizia residenziale pubblica.

Soluzioni abitative temporanee

ioabitosocial.it nasce come uno spazio in cui cercare facilmente e su tutto il territorio nazionale una soluzione abitativa temporanea in grado di rispondere alle esigenze di tutte quelle persone che per ragioni di carattere sociale, economico, familiare, professionale, vivono una fase di transizione o di momentanea difficoltà. In questo modo potranno valutare più soluzioni e opportunità che permettono di fare esperienze abitative significative anche nella transitorietà della loro condizione.

A chi si rivolge ioabitosocial.it

A famiglie e persone singole che per motivazioni diverse - economiche, sociali, lavorative, familiari - hanno bisogno di una soluzione abitativa temporanea. Nello specifico può trattarsi di persone che vivono una fase di stress abitativo, di lavoratori in mobilità, di personale in formazione, di city users, di persone anziane e giovani coppie.

Perché ioabitosocial.it

Per agevolare la ricerca di soluzioni abitative temporanee attraverso la geolocalizzazione e l’identificazione di bisogni ed esigenze.

Per rendere visibili e accessibili le realtà di Social Housing esistenti attraverso l'inserimento su ioabitosocial.it.

Per ricreare online quella stessa comunità fatta di relazioni e socialità.

Per continuare a diffondere inclusione, partecipazione e qualità della vita.