CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO


Art. 1 – Disposizioni generali

  1. Le presenti Condizioni Generali di utilizzo del servizio disciplinano i termini e le condizioni di utilizzo, da parte dell’utente, della piattaforma ioabitosocial (di seguito anche solo “La piattaforma”) raggiungibile sul sito www.ioabitosocial.it (di seguito anche solo “il Sito”) e dei servizi in essa resi disponibili.
  2. È possibile utilizzare i Servizi solo nei limiti consentiti dalla legge e dalle presenti Condizioni.
  3. L’utente attraverso la piattaforma ioabitosocial accede ai servizi dalla stessa offerti. La navigazione e l’utilizzo dei servizi offerti dalla piattaforma comportano l’accettazione delle Condizioni di seguito indicate: l’utente è, quindi, tenuto, prima di accedere ai servizi offerti dalla piattaforma, a leggere le presenti Condizioni Generali.
  4. I servizi della piattaforma ioabitosocial appartengono e sono forniti, gratuitamente e senza scopo di lucro, dalla Compagnia di San Paolo (CF 00772450011), in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in C.so Vittorio Emanuele II, 75 10128 Torino – (di seguito anche solo “il prestatore del servizio”).
  5. Le presenti Condizioni Generali saranno sempre raggiungibili dalla piattaforma nella Home Page del Sito così da poter essere consultate dagli utenti.
  6. Il prestatore del servizio potrà in qualsiasi momento decidere di sospendere l’utilizzo dei servizi da parte dell’utente qualora quest’ultimo non rispetti i termini e le condizioni qui riportate.
  7. L’utilizzo del servizio è consentito solo ad utenti maggiorenni secondo la legge italiana (maggiori di anni 18).

Art. 2 – Servizi offerti

  1. ioabitosocial è una piattaforma informatica, gratuita e senza fini di lucro, finalizzata ad agevolare l’incontro tra domanda ed offerta di strutture di social housing che offrono soluzioni abitative temporanee (da 1 giorno sino ad un massimo di 18 mesi) presenti sul territorio italiano, contribuendo così, a diffondere un nuovo modo di abitare sostenibile, condiviso e accessibile per le persone che si trovano in situazioni di vulnerabilità economica e/o sociale.
  2. A tale scopo, la piattaforma:
    • mette a disposizione delle persone (di seguito “Utenti”) un servizio web based dedicato alla ricerca di soluzioni abitative temporanee (da 1 giorno sino ad un massimo di 18 mesi) di social housing tra le strutture presenti sul Sito;
    • consente ai gestori di strutture di social housing (di seguito “Gestori della struttura”) di presentare la candidatura delle proprie realtà sulla piattaforma.
  3. In particolare, la piattaforma offre agli Utenti i seguenti servizi:
    • effettuare una ricerca geografica delle realtà di social housing presenti sulla piattaforma visualizzandone la localizzazione su mappa;
    • effettuare una ricerca geografica delle realtà di social housing presenti sulla piattaforma riconoscendosi in uno dei sei target individuati: stress abitativo (famiglie, donne/uomini soli, monogenitori, persone con disabilità, ecc.), studente, professionista in viaggio, city user, persona anziana e giovane coppia, ecc.;
    • effettuare la ricerca delle realtà di social housing presenti sulla piattaforma selezionando il periodo di permanenza, la tipologia di sistemazione (appartamento riservato, stanza privata, stanza in condivisione) e i principali servizi offerti (lavanderia, spazi comuni riservati agli abitanti, locali deposito, spazi comuni aperti al territorio, ecc.);
    • visualizzare nella sezione del sito denominata “Io abito” alcuni dettagli delle strutture di social housing individuate attraverso i filtri di ricerca impostati:
      • denominazione del Gestore della struttura;
      • riferimenti di contatto (numero di telefono, email, sito internet, contatti di social network);
      • denominazione della realtà di social housing;
      • ubicazione della struttura di social housing;
      • video, fotografie, fermo immagini, audio o altro materiale di riproduzione degli spazi abitativi della struttura;
      • descrizione dell’offerta abitativa e dei servizi presenti;
      • indicazione della tipologia di sistemazione disponibile;
      • indicazione dei target a cui la struttura si rivolge.
    • inviare una richiesta/verifica di disponibilità direttamente al Gestore della struttura di social housing prescelta attraverso i canali di contatto della struttura stessa o attraverso la compilazione di un form di contatto dalla sezione del sito denominata “Io abito” nel quale sono richiesti i seguenti dati: nome, cognome, numero di telefono, indirizzo email, ubicazione della residenza o dimora abituale (indirizzo, città, provincia, CAP), data di check in e data di check out previste, tipologia di sistemazione scelta, messaggio libero per il Gestore della struttura;
    • entrare in contatto con ioabitosocial inviando un messaggio dalla sezione del sito denominata “Contatti”.
  4. In particolare, la piattaforma offre ai Gestori della struttura i seguenti servizi:
    • favorire la conoscenza reciproca di realtà temporanee di social housing attive sul territorio nazionale;
    • richiedere la pubblicazione della propria struttura di social housing sulla piattaforma presentando apposita candidatura mediante la compilazione del form di contatto “Io ospito”;
    • in esito all’accoglimento della candidatura, la pubblicazione sulla piattaforma dei dati identificativi e descrittivi della propria struttura di social housing, delle immagini e/o video rappresentativi della struttura, dei dati di contatto, del sito internet e dei canali di social network della stessa;
    • in esito all’accoglimento della candidatura, la possibilità di essere contattati dagli utenti che cercano soluzioni abitative temporanee attraverso i propri dati di contatto o attraverso il form di contatto attivo nella sezione del sito denominata “Io abito”;
    • entrare in contatto con ioabitosocial inviando un messaggio dalla sezione del sito denominata “Contatti”.

Art. 3 – Presentazione della candidatura di una struttura di social housing tramite form di contatto “Io ospito” e valutazione della candidatura da parte del prestatore del servizio

  1. Il Gestore di una realtà di social housing che desideri la pubblicazione della propria struttura sulla piattaforma ioabitosocial può presentare la propria candidatura al prestatore del servizio compilando il form on line della sezione del sito denominata “Io ospito”. Nel form di candidatura sono richiesti:
    • nome e cognome del referente della struttura di social housing;
    • dati di contatto (indirizzo email, numero di telefono);
    • indirizzo di ubicazione della struttura di social housing di cui si propone la candidatura;
    • descrizione della struttura medesima, con l’indicazione delle principali informazioni ad essa riferite, quali: tipologia di sistemazione (appartamento riservato, stanza privata, stanza in condivisione), permanenza minima (da 1 a 6 giorni, da 7 a 30 giorni, da 1 a 6 mesi, da 6 a 18 mesi), target (stress abitativo, studente, professionista in viaggio, city user, persona anziana, giovane coppia, ecc.), servizi (quali ad esempio lavanderia, spazi comuni riservati agli abitanti, spazi comuni aperti al territorio, ecc.);
    • messaggio di presentazione della realtà di social housing per la quale si avanza la candidatura.
  2. Il richiedente la candidatura si impegna a fornire al prestatore del servizio dati corretti e veritieri. In particolare, il richiedente si impegna ad indicare un referente, persona fisica, con il quale poter interloquire in fase di valutazione della candidatura, nonché dati di contatto ai quali il referente stesso possa essere efficacemente contattato dal prestatore del servizio.
    A tal fine, non potranno essere indicati indirizzi email temporanei o alias che non consentano l’invio di posta elettronica in entrata ed in uscita. L’indicazione di dati di contatto non riferibili ad un effettivo referente comporterà l’impossibilità da parte del prestatore del servizio di dare seguito alla richiesta di candidatura.
  3. In esito all’invio della richiesta di contatto attraverso il form “Io ospito”, correttamente compilata, il Gestore della struttura richiedente riceverà alla casella di posta indicata una mail, generata automaticamente dal sistema attraverso l’indirizzo mittente noreply@ioabitosocial.it, di avvenuto invio della richiesta di candidatura della propria struttura.
  4. La richiesta così inviata verrà presa in gestione dal prestatore del servizio, il quale provvederà a contattare il referente della struttura di social housing indicato nel form via telefono o mediante invio di email dalla casella di posta ioabitosocial@ioabitosocial.it. L’email e/o il numero di telefono utilizzati da ioabitosocial per contattare il referente saranno quelli indicati nel form di contatto.
  5. La presentazione della candidatura attraverso il form “Io ospito” non attribuisce al richiedente alcun diritto e non garantisce in alcun modo che la struttura di social housing verrà pubblicata sulla piattaforma ioabitosocial.
  6. La candidatura presentata verrà vagliata dal prestatore del servizio, che verificherà, secondo tempistiche variabili, l’idoneità della struttura a costituire una soluzione abitativa temporanea di social housing. Solo le strutture che saranno ritenute idonee, secondo insindacabile giudizio del prestatore del servizio, verranno pubblicate gratuitamente sulla piattaforma ioabitosocial.
  7. Al fine di valutare l’idoneità della struttura, il prestatore del servizio si riserva di acquisire in visione, tramite richiesta al Gestore della struttura, ulteriore documentazione riferita alla realtà candidata (a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, potranno essere richiesti in visione i seguenti documenti: documentazione comprovante la proprietà e/o la disponibilità legale della struttura di social housing; planimetrie e visure catastali; planimetrie dello stato di fatto; video, fotografie, fermo immagini, audio o altro materiale di riproduzione degli spazi abitativi della struttura; specificazioni relative alla modalità di formalizzazione dell’accoglienza; risorse impiegate per la gestione dell’accoglienza e delle azioni di accompagnamento all’abitare che vengono abitualmente impiegate; ecc.). Inoltre ioabitosocial si riserva di effettuare, anche mediante soggetti terzi incaricati, sopralluoghi all’interno della realtà di social housing candidata per verificarne l’idoneità.
  8. In difetto della produzione della documentazione richiesta o in presenza del rifiuto da parte del Gestore della struttura di fornire la documentazione richiesta o consentire l’eventuale sopralluogo da parte del prestatore del servizio o, ancora, di fornire le informazioni richieste, la candidatura della struttura potrà essere rifiutata.
  9. Al termine dell’iter di valutazione della struttura, il Gestore della struttura riceverà comunicazione dell’accettazione o del rifiuto della candidatura.
  10. La pubblicazione della nuova realtà di social housing sulla piattaforma è, in ogni caso, subordinata alla sottoscrizione, da parte del legale rappresentante del Gestore della struttura di social housing, delle presenti condizioni generali di servizio e del modulo Privacy ed al successivo invio degli stessi al prestatore del servizio a mezzo posta raccomandata o posta elettronica certificata all’indirizzo che gli sarà comunicato.

Art. 4 – Pubblicazione della struttura di social housing nella sezione “Io ospito”

  1. In esito alla positiva valutazione della candidatura da parte del prestatore del servizio, la struttura di social housing verrà pubblicata sulla piattaforma ioabitosocial. In particolare, i dati pubblicati sulla piattaforma saranno i seguenti:
    • denominazione del Gestore della struttura;
    • riferimenti di contatto per gli utenti (numero di telefono, email, sito internet, contatti di social network);
    • denominazione della realtà di social housing;
    • ubicazione della struttura di social housing;
    • video, fotografie, fermo immagini, audio o altro materiale di riproduzione degli spazi abitativi della struttura, purché non rappresentino persone identificabili;
    • descrizione dell’offerta abitativa e dei servizi presenti;
    • indicazione della tipologia di sistemazione disponibile;
    • indicazione dei target a cui la struttura si rivolge.
  2. I dati pubblicati saranno quelli indicati dal Gestore della struttura, che si impegna a comunicare al prestatore del servizio dati corretti, veritieri e leciti, anche con riferimento alla normativa in materia di tutela della proprietà intellettuale.
  3. A tal fine, il Gestore autorizza il prestatore del servizio:
    • alla pubblicazione sul Sito ed alla conseguente diffusione su internet dei dati di cui al precedente punto 1;
    • alla pubblicazione e diffusione delle immagini fotografiche e videografiche, anche ai sensi della legge 22.4.1941, n. 633 (Legge sul diritto d’autore).
  4. Il prestatore del servizio si riserva il diritto di non pubblicare e/o di rimuovere le immagini e fotografiche che rappresentino persone identificabili o che siano lesive dell’altrui diritto e di non pubblicare e/o rimuovere ogni tipo di contenuto che non sia in linea con le finalità del servizio ovvero si ponga in contrasto a leggi e regolamenti.
  5. Il referente della realtà di social housing pubblicata sulla piattaforma può comunicare l’eventuale variazione di dati e/o inviare nuovi video, fotografie, fermo immagini, audio o altro materiale di riproduzione degli spazi abitativi della struttura scrivendo a ioabitosocial@ioabitosocial.it.
  6. La pubblicazione della realtà di social housing sulla piattaforma è senza limiti di tempo e potrà cessare a seguito di sospensione/cessazione della pubblicazione o del servizio da parte del prestatore del servizio ovvero di rinuncia da parte del Gestore della struttura.
  7. Il referente della realtà di social housing pubblicata sulla piattaforma può comunicare la volontà di rinunciare ai servizi offerti dalla piattaforma scrivendo a ioabitosocial@ioabitosocial.it.
  8. Il prestatore del servizio si riserva il diritto di effettuare azioni di verifica e monitoraggio sulle strutture di social housing presenti sulla piattaforma anche successivamente alla pubblicazione e di sospendere e/o cancellare, in esito a suo insindacabile giudizio, la pubblicizzazione di una realtà di social housing per la quale venga riscontrata una condotta che non sia in linea con le finalità del servizio ovvero si ponga in contrasto a leggi e regolamenti.

Art. 5 – Utilizzo del form di contatto nella sezione “Io abito” servizio da parte dell’UTENTE che ricerca una soluzione abitativa di social housing

  1. L’utente che desideri contattare una realtà di social housing presente sulla piattaforma può inviare una richiesta/verifica di disponibilità direttamente al Gestore della struttura prescelta attraverso i canali di contatto della struttura stessa pubblicati sulla piattaforma, oppure attraverso la compilazione del form di contatto dalla sezione del sito denominata “Io abito”, nel quale sono richiesti i seguenti dati: nome, cognome, numero di telefono, indirizzo email, ubicazione della residenza o dimora abituale (indirizzo, città, provincia, CAP), data di check in e data di check out previste, tipologia di sistemazione scelta, messaggio libero per il Gestore della struttura.
  2. In esito all’invio della richiesta, l’utente riceverà alla casella di posta indicata una mail di avvenuto invio della richiesta di informazioni da noreply@ioabitosocial.it.
  3. L’utente si impegna a fornire al gestore della struttura dati corretti e veritieri.
  4. La richiesta ed i dati personali inseriti dagli utenti nel form di contatto nella sezione “Io abito” vengono trasmessi direttamente dalla piattaforma, tramite la casella di posta richiestadisponibilita@ioabitosocial.it, al Gestore della struttura di social housing individuata dall’utente.
  5. Le richieste di contatto inviate tramite form di contatto dalla sezione del sito “Io abito” sono gestite esclusivamente ed in totale autonomia dal Gestore della struttura indirizzata.

Art. 6 – Responsabilità del Gestore della struttura di social housing

  1. Il Gestore della struttura di social housing pubblicata sulla piattaforma è responsabile del corretto utilizzo del servizio offerto dalla piattaforma, nonché ha l’esclusiva responsabilità della correttezza, veridicità e liceità dei contenuti pubblicati con riferimento alla propria struttura di social housing.
  2. Il Gestore della struttura di social housing dichiara e garantisce al prestatore del servizio di avere la titolarità e/o disponibilità giuridica dei luoghi in cui insiste la struttura di social housing e dichiara che i dati, le informazioni, i documenti, le immagini fotografiche e videografiche comunicati al prestatore del servizio sono corretti, veritieri e leciti in quanto conformi a leggi e regolamenti, anche in materia di proprietà intellettuale, e non lesivi dell’altrui diritto.
  3. Con l’utilizzo del servizio, il Gestore si assume l’esclusiva responsabilità circa il diritto di utilizzo di video, fotografie, fermo immagini, audio o altro materiale di riproduzione degli spazi abitativi della struttura pubblicate sul sito, manlevando e tenendo indenne il prestatore del servizio da qualsiasi pretesa e/o richiesta di risarcimento formulata da soggetti terzi a fronte della violazione dei diritti di quest’ultimi.
  4. Il Gestore della struttura è l’esclusivo responsabile del servizio di accoglienza abitativa di social housing e gestisce in totale autonomia le richieste degli utenti che gli pervengano attraverso la piattaforma.
  5. ioabitosocial è del tutto estranea ai rapporti contrattuali ed, in generale, ai contatti ed alle relazioni che possano instaurarsi tra gli utenti della piattaforma (anche per il tramite del form di invio richiesta disponibilità compilato dall’utente nella sezione “Io abito”) ed il Gestore della struttura, incluso lo scambio di informazioni e l’eventuale utilizzo del servizio di accoglienza abitativa offerto dal Gestore stesso.
  6. I dati personali inseriti dagli utenti nel form di contatto nella sezione “Io abito”, trasmessi direttamente dalla piattaforma al Gestore della struttura di social housing, saranno trattati esclusivamente dal Gestore stesso quale autonomo titolare del trattamento dei dati sotto la propria esclusiva responsabilità.
  7. Il Gestore della struttura si impegna a trattare i dati personali degli utenti in conformità al Reg. UE 2016/679 (GDPR) ed al D. lgs. 196/2003 e ss.mm. (Codice Privacy) ed, in generale, alla normativa vigente in tema di protezione dei dati personali, garantendo la sicurezza e la riservatezza dei dati trattati e provvedendo, tra l’altro, a rendere all’utente idonea informativa ex artt. 13 e 14 GDPR. Il Gestore si impegna, in particolare, ad utilizzare i dati degli utenti che gli pervengano attraverso la piattaforma secondo liceità e correttezza, evitandone un utilizzo improprio. A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, è vietato l'invio di pubblicità, materiale promozionale, o qualsiasi altra forma di comunicazione pubblicitaria non autorizzata o non richiesta dall’utente interessato.

Art. 7 – Limitazioni di responsabilità del prestatore del servizio

  1. ioabitosocial ha esclusivamente la finalità di agevolare l’incontro tra domanda ed offerta di strutture di social housing, non è in alcun modo responsabile del servizio di accoglienza abitativa ed è del tutto estranea a qualsivoglia rapporto si possa instaurare tra l’utente ed il gestore della struttura di social housing.
  2. Il prestatore del servizio non garantisce al Gestore l’effettiva ricezione di richieste di contatto, né garantisce alcunché con riferimento alle qualità personali od alla solvibilità economica degli utenti che contatteranno il Gestore della struttura.
  3. Il prestatore del servizio non garantisce all’utente l’effettiva ricezione di un riscontro da parte del Gestore della struttura, né garantisce l’effettiva disponibilità di una soluzione abitativa di social housing, né assume alcuna responsabilità in relazione al servizio di accoglienza abitativa di social housing offerto dal Gestore.
  4. Il prestatore del servizio si riserva il diritto di modificare, sospendere o interrompere unilateralmente, in qualsiasi momento e senza preavviso, il servizio offerto dalla piattaforma.
  5. Il prestatore del servizio non è responsabile dei danni che potrebbero essere il risultato, diretto o indiretto, di qualsiasi uso o uso improprio del servizio offerto.

Art. 8 – Proprietà intellettuale

  1. I contenuti della piattaforma ioabitosocial sono di esclusiva titolarità degli autori e sono protetti dalla normativa nazionale ed europea in materia di proprietà intellettuale. Tali contenuti si intendono rilasciati ai soli fini di consultazione da parte dell’utente del Sito; l’utente del Sito non può quindi diffondere o concedere in sub-licenza o consentire l’accesso ai contenuti a terzi soggetti, nemmeno a titolo gratuito.
  2. L'utilizzazione del Servizio deve in ogni caso avvenire esclusivamente nei limiti consentiti dal Servizio stesso e/o indicati nelle presenti Condizioni Generali e nel pieno rispetto di tutti i diritti, inclusi i diritti di copyright ed in genere i diritti di proprietà intellettuale e industriale, nonché di ogni legge e regolamento applicabile.

Art. 9 – Legge applicabile e foro competente

  1. Le presenti Condizioni Generali sono regolate dalla Legge italiana. Salvo quanto disposto da norme di legge non derogabili, il Tribunale di Torino sarà competente in via esclusiva a dirimere ogni controversia riguardante le presenti Condizioni Generali ed i rapporti dalle stesse regolati.

Ultimo aggiornamento: 01 marzo 2019